Home

I gabbioni sollevabili, composti di pannelli realizzati con doppio tondino orizzontale, tondino singolo verticale e muniti di tiranti interni. La ditta Cordioli Reti fornisce mezzi e personale necessari per trasporto e posa in opera di gabbioni sollevabili.

tensostrutture verona
Con i sistemi di tensostrutture Verona, Novatende è in grado di creare un’area
ombreggiata per l’estate e rendere sfruttabile spazi esterni anche nelle stagioni meno calde.
Le tensostrutture Verona sono modelli che proteggono dal sole, dalla pioggia e dal vento.

“Nanda Vigo Light Project” a cura di Tommaso Trini ARENA studio d’arte
via Oberdan, 11

Verona 1 ottobre 2016 – 30 novembre 2016

Sabato 1 ottobre alle ore 19.00, Arena studio d’arte inaugura “Nanda Vigo Light Project”, personale di Nanda Vigo, che resterà visibile fino al 30 novembre 2016.

Nella sua attività Nanda Vigo opera con un rapporto interdisciplinare tra arte, design, architettura, ambiente ed è impegnata in molteplici progetti sia nella sua veste di architetto che di designer che di artista. Ciò che contraddistingue la sua vivace carriera è l’attenzione e la ricerca dell’Arte, che la spinge ad aprire collaborazioni con i personaggi più significativi del nostro tempo ed a intraprendere sempre progetti volti alla valorizzazione dell’Arte.
La mostra in particolare racconta il lavoro di Nanda Vigo dai primi anni Sessanta, quando l’artista avviò le proprie ricerche per la realizzazione dei Cronotopi. Queste opere, etimologicamente tempo-spazio, sono concepite dall’artista quali filtri visivi dalla realtà in cui siamo immersi, intensificandone e spingendone la percezione oltre i limiti del concreto. I materiali che le caratterizzano – il vetro e l’alluminio – provenienti dalla sfera industriale, sono riflettenti al naturale corso della luce dando luogo a mutazioni e impressioni illimitate dello spazio. Partendo dall’esposizione dei celebri Cronotopi, la mostra ripercorre la sua virtuosa parabola artistica attraverso i Light Progression (1993) che formalizzano una progressione della luce attraverso digradazioni di colore fino ai Deep space degli anni 2000, che coniugano il cristallo e lo specchio che avvolge queste forme scultoree, creando l’irraggiamento sfumato che le circonda e generano un’impressione di immaterialità. (M. Meneguzzo)
Nanda Vigo è sempre impegnata a risolvere l’equazione estetica dei più avanzati concetti di “spazio-tempo”.
(T. Trini)

Vernissage: sabato 1 ottobre 2016 dalle ore 19.00.
Orari di apertura al pubblico: 10.30 – 12.30 e 16.00 – 19.30 Lunedì su appuntamento.
Ingresso libero.
VAI AL SITO

Per informazioni:
Luca Cinquetti
Tel.: +39 342 74 14 481
Email: arenastudiodarte@gmail.com
Facebook: Arena studio d’arte

Per la costruzione di muri di recinzione, bisogna attenersi alle normative vigenti,
che come prima regola ne delimita l’altezza massima nei 3 metri.
I muri di recinzione possono essere identificati in diverse tipologie per materiali
e tecniche di posa.